TUTORIAL – Come indossare una parrucca cosplay

wig

Più volte mi è stato chiesto come faccio a nascondere la mia massa di capelli mossi-ricci sotto le parrucche, specialmente quelle corte e poco voluminose. Ecco finalmente un tutorial molto semplice che dura una decina di minuti e che mostra ogni passaggio.

Non esiste un metodo unico, ognuno adopera quello con cui si trova meglio. Negli anni ne ho sperimentati vari: trecce, coda, retina, cuffia, mollette, ecc. Alla fine il metodo più semplice, veloce e che lascia meno disastro in testa una volta rimossa la parra, è proprio quello che vedete nel video e che riassumo anche nel testo.

Occorrente:

  • Retina per capelli: meglio se con doppio buco, ma va bene anche quella a forma di cuffia;
  • Elastico o mollettone: è temporaneo, poi va levato;
  • Forcine: se possibile dello stesso colore della parrucca, altrimenti amen;
  • Specchio: eh già, mettere tutto a caso non aiuta;
  • Parrucca: ma va!

Procedimento:

  1. Legare i capelli con una coda alta o raccoglierli in alto con una molletta, avere cura di prendere tutte le ciocche sparse.
  2. Infilare la retina come se fosse una fascia e poi posizionarla vicino all’attaccatura dei capelli, tirando fuori pian piano le orecchie.
  3. Mollare la coda e sparpagliare uniformemente i capelli.
  4. Chiudere l’apertura con una forcina e poi fissarla nei punti critici: davanti/dietro le orecchie e sulla nuca.
  5. Infilare la parrucca centrandola bene sulla fronte (prendete di riferimento la rete interna o la frangia – se simmetrica), facendo pressione davanti e tirandola sul dietro, ficcando dentro tutta la retina più i vostri capelli.
  6. Fissare con forcine.
  7. Extra forcine se ci dovete aggiungere ponytail o altre strutture pesanti.
  8. Controllate con le mani che non ci siano forcine che sporgono o capelli vostri che fuoriescono a caso.
  9. Pettinate e sistemate gli ultimi dettagli.

EXTRA:

  • Se avete una parrucca lunga, conviene mettere qualche elastico: uno poco sotto la nuca, uno a metà e se serve uno sul fondo. In alternativa potete fare una treccia morbida. Questo aiuterà a non farla annodare mentre la indossate, ma anche nel trasporto.
  • Se volete far aderire delle ciocche al volto, usate della lacca o mastice sulla guancia e poi fate pressione sui capelli (lo ho fatto per Jason – foto in alto).
  • Se la parrucca è poco folta e si vede il “sotto” cercate di usare una retina dello stesso colore oppure una color carne. Oppure cambiate parrucca.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s