Gocce di bellezza – Parte 1

Prima di abbandonare il blog per almeno due mesi a causa di esami che incombono, ho deciso di lasciarvi piccoli consigli generici su come piccole cose sommate insieme possano fare la differenza e farvi apparire più belle :)
Farò quindi una “lista della spesa” divisa per categorie, e voglio sapere da voi cosa di queste cose fate e quali no (e se avete consigli di cose da aggiungere ben venga)!

DOCCIA, CREME e CREMINE:

  • Cercate di fare la doccia fredda, ora che si avvicina l’estate (anche se non sembra) la temperatura ambientale è più calda, quindi dovreste congelare di meno se abbassate di qualche grado °C l’acqua. Se come me, proprio non resistete al relax bollente, l’alternativa è quella di fare solo l’ultimo minuto di risciacquo con acqua gelida. Oltre che alla circolazione fa bene anche ai capelli che in questo modo “chiudono le squame” e appariranno più lucenti.
  • Usate creme e oli per viso e corpo. Sceglietele in base alle vostre esigenze e disponibilità economiche, ma vi sconsiglio assolutamente Nivea, Dove, olio Johnson e simili perchè sono pieni di schifezze!
    Io uso una crema biologica che va bene anche come dopo sole (sono già a metà confezione usandola da marzo, e l’azione dopo-sole devo ancora testarla visto che qui il sole a quanto pare è in sciopero), la uso ogni mattina prima di uscire. Come olio uso quello puro di mandorla (anche quelli di argan e cocco sono ottimi, basta siano sempre quelli puri) e lo metto dopo ogni doccia.
    Per il viso uso una cremina apposta (usare creme da corpo sul viso non va bene se avete pelli molto delicate), e di tanto in tanto faccio un risciacquo con “erba libera” di Lush.
    Come spalmarli: la tecnica migliore è quella di fare movimenti circolari partendo dal basso verso l’alto fino a che il prodotto non è assorbito del tutto (o quasi). Non abbiate paura di premere, fate proprio un massaggio che aiuta anche quello :)
  • Bagno con i sali: se avete una vasca optate per fare un bagno usando i sali. Io sto sperimentando quelli drenanti provenienti da Cervia: sono marroncini e anche se il colore non è accattivante, mi piace l’effetto post-bagnetto.
  • Scrub a gogo! Serve per eliminare le cellule morte e dare lucentezza a quelle nuove. E’ consigliabile farlo prima di iniziare ad abbronzarsi, così da diminuire il rischio della pelle di serpente xD Si può fare ovviamente anche nel periodo estivo, vi sembrerà di perdere un po’ di colore però dovrebbe consentirvi di mantenere l’abbronzatura più a lungo.
    Io ne uso uno a menta e lemongrassa ogni weekend, sembra di immergersi nello sciroppo di menta visto il suo fortissmo odore!
  • Buona parte di questi prodotti li ho comprati dal sito Il giardino di Arianna. Di sicuro troverete quello che fa per voi senza spendere un patrimonio.

CAPELLI & PELI

  • capelli lunghiEliminate i prodotti per capelli che contengono silicone (li potete trovare nelle parole che terminano per -xane -one nell’inci). Questi creano una patina intorno al capello, che lo isola dall’ambiente esterno ma allo stesso tempo lo rovina e non consente che i trattamenti benefici come maschere e impacchi, giungano fino al capello. All’inizio ai vostri capelli la cosa non garberà molto, ma aspettate 2-3 settimane e vedrete!
    Come shampoo + balsamo + maschera low-cost io uso quelli all’aceto di mora ed hennè dell‘Ultra Dolce –  Garnier. Sui capelli castani dona bei riflessi e a lungo andare consente al capello di crescere più velocemente appunto perchè non contiene troppe schifezze.
  • Fate maschere ed impacchi. Io li faccio ogni volta prima di lavarmi i capelli (2 volte a settimana): quando sono a Padova durante la settimana metto su 1-2h la maschera all’aceto di mora della Garnier, e poi procedo con shampoo e balsamo. Quando sono a Treviso nel weekend faccio un impacco con burro di karitè puro (bisogna scaldarlo con le mani prima di applicarlo) mescolato ad una maschera ristrutturante della Biofficina Toscana all’olio d’oliva+edera+ortica+ippocastano+salvia+timo (che in realtà odora di menta.. Già, è in pan-dan con il mio scrub!), questo però lo tengo di più e a volte lo metto la notte per poi levarlo con la doccia del mattino seguente!
  • Lavate i capelli meno possibile, io ho trovato il mio equilibrio facendolo 2 volte a settimana visto che non ho un capello grasso, riuscirei a fare anche 1.5 volte a settimana se non fosse che i capelli mossi/ricci poi perdono la loro forma nel momento in cui ci si dorme sopra o li si raccoglie.
  • Pettinateli con cura e delicatezza, magari con un pettine o spazzola in legno a denti larghi e partendo dalle punte se ci sono nodi.
    Attenti anche ai fermagli che usate, se i capelli si impigliano spesso rischiano di rompersi e/o rovinarsi
  • curly hairLe doppie punte non si curano, l’unica via è tagliarle! Quindi date una spuntatina di qualche cm di tanto in tanto (io vado dalla parrucchiera di fiducia 3-4 volte all’anno: settembre/gennaio/aprile/luglio).
    Per limitarle evitate la piastra e se dovete asciugarli col phon non piazzateci la punta sopra il capello, tanto meno fate in modo che i capelli vengano aspirati dalla ventola che sta dietro (sì, se li avete lunghi e li asciugate a testa in giù può succedere). Io li lascio asciugare all’aria sia in estate che inverno (a meno che non ho fretta di uscire).
  • Peli!!! Li abbiamo tutte, è inutile girarci intorno. Scegliete una ceretta a caldo piuttosto che creme/rasoi. Fa “male” ma dura di più e non vi fa crescere i tronchi di albero al posto dei peli, in realtà a lungo andare non è nemmeno così fastidiosa. Sì, va fatta su gambe, inguine e ascelle (se avete altre zone pelose pure quelle).
    L’inverno è finito, e la scusa “sono biondi non si vedono” non è valida se superano il cm, nemmeno l’idea che la calza trasparente li copra funziona se li avete scuri (se sono corti è ancora peggio, perchè verrà un fantastico effetto cactus).
    Io sono pelofobica per quanto concerne il mio corpo, ho provato delle sedute di luce pulsata a Padova ma non mi hanno convinto molto, forse proverò qualcosa dall’estetista vicino casa mia se riesco a rimettere da parte dei soldini.

PS: Farò altri post su altri “temi” con piccoli consigli come questi. Avete qualcosa che vi sta più a cuore? Scrivetelo nei commenti :D

Advertisements

8 thoughts on “Gocce di bellezza – Parte 1

  1. Lenora says:

    Does your site have a contact page? I’m having problems locating it but, I’d
    like to send you an e-mail. I’ve got some recommendations for your blog you might be interested in hearing. Either way, great website and I look forward to seeing it develop over time. Cheers!

  2. seasoning says:

    Hi my family member! I wish to say that this post is awesome,
    great written and include almost all significant infos.
    I would like to look extra posts like this .

  3. Deanna says:

    Heya i’m for the first time here. I came across this board and I find It
    really useful & it helped me out a lot. I hope to give something
    back and aid others like you aided me.

  4. deer hunter 2014 hack android says:

    Thanks for a marvelous posting! I certainly enjoyed reading
    it, you happen to be a great author.I will always bookmark your blog
    and will come back from now on. I want to encourage you to
    ultimately continue your great work, have a nice afternoon!

  5. art experts inc reviews says:

    I do not know if it’s just me or if perhaps everybody else experiencing problems with your website.
    It appears as if some of the written text on your posts are running off the screen. Can somebody else please provide feedback and let
    me know if this is happening to them as well? This might be a
    issue with my web browser because I’ve had
    this happen before. Thanks

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s